martedì 26 agosto 2008

Riflessioni post ferie




"Oggi è il primo giorno di lavoro dopo due settimane di ferie passate al mare come di consueto, ma non mi lamento visto che lavoro 2 giorni e mezzo la settimana...eheheh...e poi è un impiego che mi piace! Soprattutto perché scrocco internet, e siccome non ho spesso molto lavoro da svolgere, svolazzo volentieri nel web..."

"Non c'è stato giorno in cui non sono andata in spiaggia, ma Ferragosto non è stato dei migliori: a parte il tempo brutto e freddo, non mi piace l'usanza dei gavettoni...al mare ci vado per rilassarmi...infatti sono scappata subito! E comunque trovo ridicolo vedere tutta quella gente a riva che si butta secchiate d'acqua per tutta la giornata...il 15 agosto è un giorno come un altro...certe cose non le capisco."

"Sabato arriva mia cugina dall'Irlanda e le farò conoscere i miei nuovi amici conosciuti al mare...eh sì, perché io fino a fine settembre continuerò ad andarci, tempo permettendo...comunque frequenterò questa nuova compagnia anche in futuro. Sono persone un pò strane (e chi non lo è? Io mi metto al primo posto!), ma tutto sommato sono simpatiche e divertenti."

"Sono anche contenta che l'amicizia con Ele si stia rafforzando sempre più, sembra ormai che ci conosciamo da una vita. Dicono che parliamo e ragioniamo allo stesso modo e diciamo le stesse cose...in effetti è vero! Vabbè non in tutto però...il consiglio che lei diede a me non lo sta mettendo in pratica su se stessa, ma comunque spero che prima o poi riesca a capire ciò che vuole veramente."

"Mannaggia, ho un monolocale da sistemare ed è pieno di scatoloni...farò un falò così spariscono in un batter d'occhio...hihihi...scherzo naturalmente! Sono un pò demoralizzata perché ci sono un sacco di cose da fare e nessuno si muove per darmi una mano, mi sa che mi farò insegnare a intonacare così faccio prima: chi fa da sé fa per tre! Deve diventare un gioiellino visto che dev'essere il mio guscio momentaneo, poi magari lo affitto e mi compro casa altrove."

Chissà perché, rileggendo le cose che ho scritto sopra, ho capito che quest'estate ho messo in pratica un consiglio prezioso che mi è stato dato: mai accontentarsi nella vita!
Bisogna cercare di realizzarsi, trovare un lavoro che ci piace almeno un pò, non mescolarsi alla massa ma far emergere la nostra personalità anche se potremmo non risultare simpatici a tutti, cercare amicizie vere, avere il coraggio di cambiare vita, imporre le nostre volontà, esprimere noi stessi...e ricordarsi che volere è potere!
Di certo non è facile riuscire a fare queste cose, ma cosa c'è di facile nella vita? Nulla...l'importante è capire che la vita è una sola e non si può stare rinchiusi in qualcosa che ci sta stretto...rischiare di essere depressi e tristi per paura delle reazioni della gente, perché ci saranno sempre delle porte aperte per tutti...io sono contenta di aver fatto dei passi avanti perché anche se ho sofferto e fatto soffrire, ora sto bene! Un pò di sano egoismo ci vuole, d'altronde questa è la mia vita!

Condividi questo articolo

Vota su OKNotizie Vota su Segnalo Vota su Diggita Agregar a DiggIt! Agregar a facebook Agregar a twitter Segnala su Technotizie Vota su Wikio vota su Fai Informazione Vota su Intopic Figo: lo DIGO! Notizie Flash kebuono!

2 battiti d'ali:

AndreA ha detto...

Il "mai accontentarsi nella vita" è una buona strada; ma bisogna anche saper essere equilibrati, altrimenti si rischia di strafare.

Un abbraccio, felice notte! ;-)

Simo ha detto...

Ciao Paola! Sei in un momento importante della tua vita vita, vedo, o almeno di grandi cambiamenti! Ti auguro successo in ogni campo! A presto!