martedì 20 gennaio 2009

Sono triste




E' da sabato che piango...non ho ancora smesso...troppe cose per la testa. Troppi pensieri.
Sabato sono stata colta nel profondo sul fatto del lavoro, quindi, benché sia un pò di tempo che penso che non fa per me, ora non faccio altro che rimugginarci su. Solo che non ho soldi da parte per andare via in questo momento...devo aspettare un'entrata, ma non sarà semplice ugualmente perché non sono poi tantissimi soldi, non ci rientra neanche un monolocale, quindi dovrei andare in affitto. Potrei anche affittare il monolocale dove abito ora o addirittura venderlo (dopo averlo messo un pò a posto), però se nei fine settimana o se d'estate voglio venire al mare dove vado? Non voglio andare ospite da qualcuno, non voglio disturbare le persone. Questo è comunque secondario. Prima di tutto devo sistemarmi là dove voglio andare a studiare. E trovarmi un lavoretto che non mi prenda troppo tempo. Magari una collaborazione. Poi di corsi che vorrei fare ce ne sono troppi, difficile scegliere...ma design del gioiello lo voglio fare! Mi piacerebbe anche design di accessori...o dipingere le borse...troppe cose aiuto...mi scoppia la testa!
Comunque, oltre al discorso del lavoro, sabato ho avuto un'incomprensione con Ele, ma ci siamo subito chiarite...abbiamo iniziato a piangere come due sceme. Poi mi ha scritto cose bellissime, nel commento al post precedente, e su facebook. Quando le ho lette ieri ho ricominciato a piangere...oggi pure perché ha scritto dell'altro. Le voglio proprio bene, è un'Amica con la A maiuscola. Ha il nodo alla gola per il fatto che voglio volare via, e allora piange di continuo pure lei. Ma non è che voglio andare chissà dove. Ci separerebbero solo un paio d'ore di macchina. E poi io per lei ci sarò sempre e comunque...
Un'altra cosa che mi frulla nella testa è che ho paura che delle persone molto vicine a me abbiano rancore nei miei confronti, ma non voglio parlarne qui.
E poi c'è pure il fatto che il mio bel principino non sta bene e probabilmente per il mio compleanno non ci possiamo vedere. Sono tre settimane che non lo vedo. Ho voglia di abbracciarlo forte forte, ma credo che dovrò aspettare la prossima settimana. Uff. Mi manca tantissimo.
Sono triste.

Condividi questo articolo

Vota su OKNotizie Vota su Segnalo Vota su Diggita Agregar a DiggIt! Agregar a facebook Agregar a twitter Segnala su Technotizie Vota su Wikio vota su Fai Informazione Vota su Intopic Figo: lo DIGO! Notizie Flash kebuono!

11 battiti d'ali:

Sergio ha detto...

Ciao Paola, capisco come ti senti, dai che passa, un bacione grande

SERENA ha detto...

Ciao cara...capisco tutti i tuoi dubbi, sono leciti...difficile sistemarsi in una nuova casa, difficile scegliere cosa fare con i corsi: a me piacerebbe il design di accessori, che carino deve essere! Riguardo Elena, ricorda che nell'amicizia litigare o avere delle incomprensioni aiuta a rafforzare il rapporto! Non essere triste, vedrai che tutto andrà come desideri...un bacione

MIRKO ha detto...

Mi spiace saperti triste...ma basta piangere! Rimbocchiamoci le maniche e facciamoci forza!! Me lo fai un sorriso? :)

Andrea. ha detto...

sai, provo un pò d'invida(positiva) per la tua amicizia con Ele. Per il resto vorrei dirti che ci sono periodi tristi o difficili e se posso darti un consiglio, non trattenere mai le lacrime mentre continui ad affrontare un giorno dopo l'altro le tue sfide. un abbraccio Riff.

`°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

Ciao Carissima, mi spiace rientrare e trovarti triste. ho la sensazione che dall' ultima volta che son passata di qua siano cambiate molte cose....cosa posso dirti.... solo di non abbatterti, di non perdere il sorriso e sopratutto di non abbandonare mai i tuoi sogni, anche se a volte può costare molta fatica! e poi ci pensi....disegnare gioielli, waw, che bello!!!! un in bocca al lupo per tutto,
di cuore!
un bacione!

Anonimo ha detto...

hei,patata, ancora triste? eddai che sai affrontare anche i muri più alti... e riguardo a me, le incomprensioni avvengono perchè a volte x sms non riesco in 3 pagine a dirti tutto quello che penso e a volte nello scrivere faccio confusione... lo sai che sono PASTICCIONA, ma non voglio altro che il tuo bene!!!

Grissino ha detto...

Io per il lavoro starei molto attento. In questo periodo é facile perderlo e difficilissimo trovarlo, soprattutto se sei a tempo indeterminato. In ogni caso, attenzione anche a lavori troppo specialistici visto che tu, essendo senza esperienza (immagino, visto che parli di corsi) non so se riusciresti a trovar posto. Non ti dico di restare dove sei se il lavoro non ti piace ma prima di lasciarlo, trovane almeno uno equivalente.

butterfly.23 ha detto...

@grissino: quello che volevo dire è che vado a studiare per poi poter intraprendere un certo tipo di lavoro, intanto lavorerei part time per mantenermi, anche facendo la commessa

DIDI ha detto...

la tristezza e le lacrime...l'ho capito sulla mia pelle...non aiutano ad andare avanti...bisogna affrontare le cose....con gli occhi pieni di speranza che forse domani le cose potranno andare meglio...corggio...vedrai che la vita ti aiuterà ;) con me l'ha fatto...

Silvia ha detto...

Spero che vada un po' meglio; cerca di avere coraggio e forza, non lasciarti abbattere dalle avversità e dalle difficoltà. Lo so che talvolta sembra difficile (te lo dice una che ha passato e sta passando una fase oscura, sentimentalmente parlando, della sua vita), ma devi avere coraggio e non lasciarti abbattere mai. D'accordo??

:-)

PS: come ti trovo su Facebook???

Silvia ha detto...

Di niente: tra ragazze ci si deve sostenere sempre, giusto?? Coraggio!

:-)

PS: ti ho aggiunta su Facebook!