sabato 17 luglio 2010

Facebook: nasce il Panic Button in difesa dei minori





Dopo che lo stupratore seriale Peter Chapman ha violentato e ucciso una minorenne conosciuta su Facebook fingendosi un coetaneo, i responsabili del social network insieme al Child Exploitation and Online Protection Centre 1 hanno ideato il Panic Button, ovvero un pulsante che consente di avvisare in modo automatico eventuali abusi che apparirà sulle homepage degli utenti dai 13 ai 18 anni.

Per adesso l'iniziativa riguarda la Gran Bretagna, speriamo però che si estenda anche a tutti gli altri stati che fanno uso di Facebook. (fonte http://www.repubblica.it)


Condividi questo articolo

Vota su OKNotizie Vota su Segnalo Vota su Diggita Agregar a DiggIt! Agregar a facebook Agregar a twitter Segnala su Technotizie Vota su Wikio vota su Fai Informazione Vota su Intopic Figo: lo DIGO! Notizie Flash kebuono!

0 battiti d'ali: