martedì 31 gennaio 2012

Crisi e disoccupazione, il mio pensiero







Un paio di considerazioni, così, giusto per parlare di qualcosa di serio ogni tanto...


  1. Per combattere la disoccupazione ci vorrebbe un bel esame di coscienza da parte della maggior parte delle aziende... troppo spesso capita di leggere annunci che si rivolgono esclusivamente a personale giovanissimo e con esperienza... le aziende vogliono la botte piena e la moglie ubriaca, persone da sfruttare a cui poter insegnare poco o nulla. Facile la vita! C'è in giro tanta gente che ha bisogno e voglia di lavorare, ma trova molti portoni chiusi perché non ha esperienza... le aziende non ci pensano che magari fino a 25 anni o più hanno studiato e da qualche parte bisogna pur cominciare? Per non parlare di chi ormai ha superato la trentina e viene scartato perché altrimenti ci sono troppe tasse da pagare, alle aziende non importa se hanno una famiglia da mantenere e un mutuo o un affitto da pagare...
  2. A parte l'inconcepibile stipendio dei parlamentari e i tanti altri motivi, una causa della crisi secondo me è stata la speculazione che gli imprenditori e i commercianti hanno effettuato sulla conversione dei prezzi durante il passaggio lira-euro... Troppo difficile fare una giusta proporzione, hanno pensato bene di raddoppiare i prezzi... il pane da mille lire al kg è passato ad un euro al kg, una pizza da 5 mila lire a 5 euro, una casa da 100 milioni di lire a 100 mila euro... E gli stipendi? Sempre i soliti... Chi già era evasore fiscale, lo è diventato per il doppio. Indovinate chi c'era al governo all'epoca.......

Condividi questo articolo

Vota su OKNotizie Vota su Segnalo Vota su Diggita Agregar a DiggIt! Agregar a facebook Agregar a twitter Segnala su Technotizie Vota su Wikio vota su Fai Informazione Vota su Intopic Figo: lo DIGO! Notizie Flash kebuono!

3 battiti d'ali:

Anonimo ha detto...

hai pienamente ragione,passato l'apprendistato non ti guardano più in faccia,diventi obsoleto,previsioni di vita futura per un trentenne sono pari a zero,ecco perchè tanti italiani fuggono all'estero...

modna50 ha detto...

Condivido le tue considerazioni! sereno week end a Te...ciao

Serena ha detto...

parole sante...hai perfettamente ragione!