giovedì 16 luglio 2009

Il video dell'incidente che portò Michael Jackson ad ustionarsi nel 1984




Nel 1984, sul set dello spot Pepsi, Michael Jackson prese accidentalmente fuoco bruciandosi i capelli, il volto e la cute (riportando ustioni di terzo e quarto grado) davanti a 3000 fan che stavano assistendo alle riprese: i fuochi d'artificio non funzionarono correttamente e incendiarono Jacko, che al momento non se ne accorse, finché non venne salvato dalla security. Pare che da quel giorno sia iniziato l'abuso di medicinali e l'ossessione per la chirurgia estetica. (fonte www.mtv.it)


Condividi questo articolo

Vota su OKNotizie Vota su Segnalo Vota su Diggita Agregar a DiggIt! Agregar a facebook Agregar a twitter Segnala su Technotizie Vota su Wikio vota su Fai Informazione Vota su Intopic Figo: lo DIGO! Notizie Flash kebuono!

0 battiti d'ali: