domenica 12 ottobre 2008

Ho voglia di te




Ho voglia di salire su quel treno che mi porta da te e ricevere i tuoi messaggi che mi dicono che ritardi e di non muovermi appena arrivo.
Ho voglia di sentire il mio cuore in agitazione quando mancano pochi minuti al nostro incontro, soprattutto quando il treno sta entrando in stazione.
Ho voglia di sentire squillare il cellulare e sentire che sei tu che mi chiedi a che binario sono, e poi girarmi e vedere che sei già qui.
Ho voglia di abbracciarti forte, darti un bacio sulle labbra e sentirmi chiedere com'è andato il viaggio.
Ho voglia di sentire il tuo braccio sulla mia spalla e incamminarci verso la metropolitana, e iniziare già a ridere perché ti fissi davanti alle macchinette degli snacks chiedendomi cosa voglio per cena, e sono appena le 10 del mattino.
Ho voglia di percorrere quei cinque minuti sottoterra mentre tu mi guardi con quegli occhi dolci e mi accarezzi il viso e i capelli.
Ho voglia di scendere dalla metropolitana e salire le scale verso il mondo esterno, tenerti la mano e passeggiare senza meta.
Ho voglia di entrare in un museo, in una libreria o in un negozio di dischi e ascoltarti parlare, e cominciare a ridere perché non so tra noi due chi è più folle.
Ho voglia di entrare nell'ormai nostro affezionato pizzorante e mangiare spaghetti ai gamberetti o un risotto di mare, e concludere con un bel dolcino, magari un sorbetto che tu dici essere pieno di zucchero mentre guardi esterreffatto come me lo gusto.
Ho voglia di sedermi su di una panchina per poterti così finalmente coccolare e baciare in santa pace, mentre tu mi abbracci e mi accarezzi dolcemente.
Ho voglia di prenderti un pò in giro, imitandoti o facendo finta di volerti picchiare, e ridere di gusto delle tue burlonaggini.
Ho voglia di fantasticare su quando riusciremo a passare un pomeriggio in una camera d'albergo a coccolarci e a fare l'amore.
Ho voglia di organizzare i nostri prossimi incontri, tanto poi non faremo nulla di quello che avremo deciso perché alla fine dedichiamo sempre tutto il nostro tempo alle tenerezze.
Ho voglia di sentirti vicino quando è ora di tornare alla stazione, dove tu mi prendi un panino e un cioccolatino per il viaggio perché ti preoccupi per me.
Ho voglia di stare tra le tue braccia finché non è ora che parta il treno e di sentire la tua voce che mi dice che sei stato bene e hai passato una bellissima giornata.
Ho voglia di sentirmi chiedere se sono triste e di risponderti che mi dispiace andarmene, e sentirmi dire di stare tranquilla che ci rivedremo.
Ho voglia di sentirmi dire, quando rimango qualche minuto sulla porta del treno, che saliresti e verresti via con me, e io in quel momento scenderei per rimanere lì con te.
Ho voglia di dirti "ti voglio bene" attraverso il vetro della porta ormai chiusa, e leggere nelle tue labbra "anch'io".
Ho voglia di guardare i tuoi occhi che mi osservano mentre me ne vado e rimangono su di me finché riesci a vedermi.
Ho voglia di sedermi, ascoltare l'mp3, pensare alla giornata stupenda che abbiamo passato e aspettare che mi chiami o che mi chatti appena arrivi a casa.
Ho voglia di continuare a messaggiarti mentre vado a recuperare la mia macchina pensando a se me l'avranno portata via.
Ho voglia di guidare fino a casa ascoltando i bellissimi cd che mi regali e che confezioni per me con tanta cura.
Ho voglia di arrivare a casa, sdraiarmi, aspettare il tuo sms della buonanotte e, chiudendo gli occhi, pensare che ho una tremenda voglia di te.

Condividi questo articolo

Vota su OKNotizie Vota su Segnalo Vota su Diggita Agregar a DiggIt! Agregar a facebook Agregar a twitter Segnala su Technotizie Vota su Wikio vota su Fai Informazione Vota su Intopic Figo: lo DIGO! Notizie Flash kebuono!

8 battiti d'ali:

Mauro ha detto...

che stupende parole

Simplyandy ha detto...

ragazzo fortunato :)

pocoto-pocoto ha detto...

bellissimo quello che hai scritto.
Mi hai fatto ricordare quando arrivavo dal nord a Roma e la mia ragazza, oggi mia moglie, mi aspettava alla stazione, sensazioni bellissime.
ciao

pocoto-pocoto ha detto...

grazie per aver commentato il mio post.
Vedrai che sicuramente la tua favola diverrà realtà.
ciao
Se ti va e ne sarei lieto ti andrebbe di fare scambio link

butterfly.23 ha detto...

@pocoto-pocoto: magari la diventasse, la vedo dura...comunque nella vita non si può mai sapere perciò avanti e vada come vada, la speranza è l'ultima a morire!

pocoto-pocoto ha detto...

Magari sbaglio, ma sento dalle tue parole che non hai molta fiducia nella tua relazione sentimentale.
ciao e grazie, ho subito ricambiato lo scambio link

butterfly.23 ha detto...

@pocoto-pocoto: la vita è un grande punto interrogativo...da un anno a questa parte ne sono successe di tutti i colori nella mia vita (e chi se lo aspettava!)...quindi sogno sì, ma coi piedi per terra. Certo che se diventasse davvero realtà sarei la persona più felice del mondo!

Anonimo ha detto...

Hai quasi 30 anni e scrivi ancora le stronzate da adolescente....ma quando cresci?
ma povero cavaliere nero.....